Un romanzo di Alli Traina: Hotel Metropole

la copertina

Un romanzo che ha il sapore del mistero e del giallo.

La storia di una donna che scopre un amore nel passato di un suo antenato.

Curiosità, colpi di scena  e documenti che ci fanno precipitare nel vortice della lettura.

Qui raccogliamo critiche, pensieri, sensazioni di lettori di una classe seconda della scuola secondaria di I grado.

Immagine

Vicoli Vicoli di Alli Traina: una guida amabile per i quartieri di Palermo

E’  il secondo anno che adottiamo il testo di Alli Traina che ci porta a passeggio fra i vicoli, le strade, i quartieri della nostra città. Un percorso fra colori sapori, odori di una realtà palermitana policroma e globale. Interculturalità, tradizioni e ritmo quotidiani della vita si intersecano formando uno scenario complesso e originale. E’ impressionante come l’entusiamo della lettura ha preso i miei alunni. Hanno letto, riletto, studiato, approfondito, ricercato e  prodotto con passione e curiosità, riscoprendo leggende, storie e l’umanità dei quartieri palermitani. Ecco che il Teatro Massimo, il Teatro Politema, la Vucciria , il Capo si sono rianimati e hanno riscritto nei cuori dei lettori nuove emozioni e generato originali riflessioni. Le balate delle pescherie si sono ripopolate di acqua e pesci come simbolo di abbondanza e vita. Queste sono le impressioni dei miei alunni, ragazzi di una prima media che hanno letto,interiorizzato, scoperto lavorando con passione e ricercando individualmente e di gruppo le emozioni dei cantastorie e dei pupari, della gente comune e dei personaggi storici, valorizzando angoli che viviamo distrattamente ma sono realtà preziose del nostro sentire civico e palermitano.